Lo Studio

Casale Monferrato

Via Mameli 63
Tel. +39 0142 461048 – Fax +39 0142 417357 – Mobile +39 335 7855543

Lo Studio è organizzato in modo da rispondere a tutte le esigenze odontoiatriche dei pazienti di ogni età ed è orientato fortemente verso l'Ortodonzia, sia del bambino che dell'adulto, e verso l'Odontoiatria Infantile con particolare impegno nel campo della Prevenzione della carie e delle altre malattie orali.

Allo scopo di ottenere i migliori risultati terapeutici lo studio è composto da una équipe di operatori, completata da consulenti esterni, a ciascuno dei quali sono affidate specifiche mansioni sulla base delle personali competenze professionali.

L'organizzazione interna prevede normalmente una sequenza di appuntamenti che portano alla definizione della diagnosi, del piano di cura e del relativo preventivo prima di iniziare qualsiasi trattamento che non abbia caratteristiche di urgenza o che per la sua semplicità non permetta una immediata esecuzione.

  • Il primo appuntamento o "prima visita" permette una valutazione preliminare dei problemi del paziente ed una verifica della reale necessità di terapia e delle sue aspettative. Per una accurata definizione della diagnosi è quasi sempre necessario eseguire alcuni esami che, secondo i casi, possono comprendere fotografie, impronte, modelli, radiografie, TAC e altro ancora. In sede di prima visita viene stabilito anche l'appuntamento e comunicato il costo degli esami che possono essere eseguiti direttamente in Studio.
  • Il secondo appuntamento, detto anche "analisi di studio", serve appunto a eseguire gli esami richiesti e per la raccolta di eventuali altri esami eseguiti in sedi esterne.
  • Il terzo appuntamento. Dopo lo studio del materiale diagnostico, il paziente viene convocato telefonicamente per l'esposizione del programma di cura e del preventivo di spesa, delle modalità di pagamento e ogni altra informazione utile per una completa e chiara comprensione di tutti gli aspetti delle cure proposte.
  • Il quarto appuntamento che costituisce l'inizio della cura vera e propria, viene richiesto dal paziente dopo aver esaminato e accettato il piano di trattamento e il relativo preventivo, e dopo aver sottoscritto l'apposito modulo di consenso alle cure. Sulla base dello specifico fabbisogno terapeutico, il paziente viene affidato alle cure dell'operatore più qualificato nel settore.